SANITA'

Il contesto sanitario nell'area di Vraka

Le condizioni sanitarie in Albania risentono delle differenze socio-economiche all’interno del territorio, nel quale è ancora presente una forte disparità tra le aree del sud, maggiormente sviluppate, e la zona nord, ancora legata ad un’economia rurale.

Nell’area di Vraka, nel nord di Albania, è stata riscontrata una carente conoscenza della sfera sanitaria, causata da una mancata sensibilizzazione nei confronti del tema.

Dal punto di vista delle strutture, l'ospedale pubblico di Scutari, distante circa 5 Km, non offre un servizio di qualità. A ciò si unisce comunque una difficoltà negli spostamenti dovuta alla mancanza di mezzi e risorse, riscontrabile soprattutto nelle fasce di età più anziane.

La zona di Vraka, inoltre, dovrebbe essere asservita da tre ambulatori, ma attualmente solamente uno è attivo, quindi deve rispondere ad una domanda non proporzionata al servizio offerto.

In tale contesto, grazie alla collaborazione con le istituzione e le realtà del luogo, abbiamo iniziato un percorso di indagine dei reali bisogni del luogo al fine di comprendere al meglio  le aree e le modalità di intervento.

03
04
07
ambulatorio2
ambulatorio4
06
09
15
151
19

I passi compiuti...

Grazie alla collaborazione con professionisti italiani è stato possibile effettuare giornate di visite in loco nel settembre 2016 e nell'aprile 2017. Tali momenti hanno visto una grande risposta da parte della popolazione e durante le visite sono stati raccolti dati utili, non solo a fini medici, ma anche per scopi di ricerca.

Le evidenze emerse, infatti, sono state riportate nell'articolo ''Agreement between diseases-centered and multidimensional models of care in disadvantaged settings'' pubblicato sull' European Journal of Internal Medicine.

Nell'aprile 2017, inoltre, è stato tenuto un corso all'Università di Fisioterapia di Scutari da parte di un professore italiano con argomento ''Esame neurologico e riabilitazione''.

Primi passi che hanno permesso di approfondire la conoscenza del territorio e delle realtà attualmente attive sull'area di interesse.

 

...e il cammino da percorrere

La strada è ancora lunga e siamo all'inizio. Attualmente le forze si stanno concentrando  nell'apertura del nuovo ambulatorio e nella stesura del progetto relativo alla parte di formazione e prevenzione, con particolare attenzione agli NCDs  (Non-Communicable Diseases). Nel raggiungimento di tali obiettivi è fondamentale ampliare la rete a sostegno del progetto, coinvolgendo sempre più soggetti che siano parte attiva, sia in Italia che in Albania, rendendo il tutto sostenibile.

 

 

Reperimento medicinali e attrezzature: hai
medicinali e/o attrezzature?

Donazione : vuoi finanziare le spese di gestione per il reperimento di medicine, materiali e attrezzature?

Personale qualificato: vuoi contribuire attivamente al progetto mettendo in gioco le tue competenze?

CONTATTACI